Arnaldo Colasanti


Nato a Fiuggi nel 1957, è critico letterario, condirettore della rivista Nuovi Argomenti e redattore di Poesia. Si è interessato prevalentemente di letteratura italiana e francese, scrivendo l’introduzione ad alcune opere di Alberto Moravia e Campanile e pubblicando numerosi saggi dedicati a Molière, Merimée e Maupassant. Lavora inoltre ai Canali Cultura di RAI-Sat.

Nel 1997 ha curato la pubblicazione di “Decalogo”, in cui dieci scrittori italiani (tra i quali: Erri De Luca, Aurelio Picca, Luca Doninelli) raccontano i dieci comandamenti prendendo spunto dalla vita di tutti i giorni. Con Gatti e scimmie (Rizzoli, 2000) è vincitore del Premio Grinzane Cavour 2002, sezione Narrativa Italiana. Le sue opere precedenti sono: A giorno chiaro. Ritratti di poesia italiana (1991); Novanta. Il conformismo della cultura italiana (Fazi 1996); Letteratura italiana, insieme ad Anna Cazzini Tartaglino (De Agostini 1998).

Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo Rosebud (Quiritta, 2003),  La prima notte solo con te (Mondadori, 2010) La stanza chiara. La narrativa di Enzo Siciliano, (Fandango, 2011), Febbrili transiti. Frammenti di etica (Mimesis, 2012), Suite celeste. Saggi di letteratura francese (Gaffi, 2014).

© Copyright Associazione Frascati Poesia - Theme by Pexeto